Stomatologia

Studia le patologia malattie del cavo orale e non riguardano solo denti, parodonto è articolazioni temporomandibolari, ma anche i tessuti molli cosa, lingua, labbra e ghiandole salivari. lo sto ma tolgo studia, quindi, le affezioni del lavorare e dei suoi annessi, ne fa la diagnosi, la cura e ne previene dell’evoluzione l’aggravarsi. la bocca fa parte dell’organismo è per la sua posizione, favorevole all’ispezione e all’accesso, e facilmente ispezionabile tanto che diagnosticare gli alterazioni risulta essere più facile rispetto ad altre parti l’organismo umano.

 

Traumi acuti e cronici, arrossamenti, tumefazioni, alterazioni di forme di colore con un attento esame obiettivo ispezione, palpazione, stimolazione costituiscono segni, tante volte, programmatici di affezione siano coalizzate nello stesso cavo orale che di patologie a distanza, così come alterazione cromatica, sempre della lingua, possono essere banali colorazioni da sostanze estranee lingua nigra da clorexidina dal.

Mostra le normali patologie, a volte un attento esame della bocca può far scoprire delle malattie più sede tipo tumori, leucemie, annemie, ecc. tutto ciò si sintetizza in un ruolo molto importante, dal quale ogni dentista non può e non deve illudere, cioè la diagnosi precoce ovvero la prevenzione dell’avvento di stati patologici gravi e seri. inoltre spetta allo stomaco solo individuare le cause delle alitosi, così come valutare eventuali stati infiammatori e calcolosi shallow togliti asi shallow litiasi delle ghiandole salivari dell’oro e dei loro dotti escretori. vale molto, anche per la bocca, il detto prevenire è meglio che curare .